SIL – Sistema Informativo Lavoro

Categoria
Web Platform
Client
Ministero, regioni, province
Date:
Dal 2002

Forte della sua esperienza di 18 anni nella realizzazione di sistemi informativi per la gestione del mercato del lavoro, con JUMP – il Sistema Informativo Lavoro  sviluppato da ETT come evoluzione della piattaforma LINK “Labour Integrated Network” – ha seguito nel corso degli anni il processo di evoluzione dei servizi per l’impiego. Il sistema è stato costantemente aggiornato e sviluppato con il fine di supportare tutti i flussi informativi ed i servizi di front-office e back-office, nell’ottica di una sempre crescente integrazione tra mondo dell’istruzione, della formazione e del lavoro. Questo processo ha tenuto conto delle esigenze legate alla trasformazione del mondo del lavoro, della normativa, dell’organizzazione dei servizi per l’impiego, sia pubblici che privati, delle richieste di cittadini ed imprese.

JUMP è una piattaforma flessibile e configurabile, utilizzata sia a copertura totale delle esigenze dei servizi per l’impiego regionali, che per l’erogazione di servizi mirati a specifiche categorie di utenza: le personalizzazioni della piattaforma alle esigenze delle diverse PA hanno permesso di creare i sistemi informativi su cui oggi si basa il mercato del lavoro italiano (Comunicazioni Obbligatorie del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali  e Sistema di Incontro domanda Offerta di Cliclavoro, il modello Porta Futuro della Città metropolitana di Roma). Questa adattabilità ha fatto di JUMP la piattaforma più utilizzata al livello nazionale.

Nello specifico, la nostra piattaforma presenta le seguenti principali caratteristiche:

  • Jobs Act: adeguamento alle nuove modalità di fruizione dei servizi, al fine non solo di adempiere ai nuovi obblighi di legge, ma anche avviare nuovi modelli di gestione del mercato del lavoro e arrivare ad una maggiore sinergia pubblico-privato
  • Profilazione degli utenti, per una erogazione dei servizi al lavoro mirata alle specifiche esigenze di giovani e cittadini.
  • Strumenti di orientamento on line, con integrazione a funzionalità di auto-informazione e auto-orientamento messi a disposizione ci cittadini, aziende, servizi per l’impiego.
  • Servizi di incontro domanda/offerta e di matching per le imprese nelle diverse fasi di recruitment, scouting di risorse, in partnership col sistema formativo e con i Servizi per l’Impiego.
  • Servizi per il miglioramento delle competenze e l’occupabilità del cittadino lungo tutto l’arco della vita attiva: dalla scuola, dall’orientamento alla formazione, al supporto al primo impiego, alla sua ricollocazione. I servizi pubblici per l’impiego si prendono in carico il disoccupato, e si impegnano con lui nella costituzione ed attuazione di un percorso virtuoso per il suo rientro nel mercato del lavoro locale
  • Implementazione del sistema della “Dote Unica Lavoro” che prevede la possibilità di effettuare l’erogazione di politiche attive in sinergia con le Agenzie per il Lavoro.
  • Strumenti di monitoraggio e valutazione politiche, di misurazione degli impatti degli interventi, anche in funzione della programmazione europea FSE 2014-2020
  • Misurazione della performance attraverso indicatori specifici del Mercato del Lavoro per l’analisi dei LEP – Livelli essenziali di prestazione erogati.
  • Gestione a 360° dei servizi di front office e back office erogati dai Centri per l’Impiego in ambito regionale, con cooperazione applicativa con il livello nazionale della Rete Nazionale dei Servizi per le Politiche del Lavoro
  • Integrazione delle informazioni con i social network per garantire da una parte la più ampia diffusione di proposte e dei servizi erogati in ambito nazionale, dall’altro comunicare in maniera efficace i risultati raggiunti dall’amministrazione regionale sulle tematiche del lavoro, della formazione, dell’istruzione, contribuendo ad aumentare la online reputation.