CHeMP – Cultural Heritage Management Platform

Il progetto si pone l’obiettivo di realizzare una piattaforma digitale e multicanale che sia in grado di convogliare al suo interno tutte le informazioni necessarie per consentire una innovativa ed integrata gestione e fruizione dei Beni Culturali.

La piattaforma consentirà di unire le potenzialità dei modelli BIM alle applicazioni mobile AR/VR, ed in generale dei sistemi interattivi, per la valorizzazione degli ambienti di singoli complessi architettonici (con sistema di localizzazione interna visitatore attraverso Bluetooth Low Energy Beacon) o di una rete integrata di immobili (con sistema GPS di georeferenziazione).

Progetto finanziato dalla Regione Lazio nell’ambito del POR FESR 2014-2020 – RIPOSIZIONAMENTO COMPETITIVO – FASE II – AVVISO n. 7 – BENI CULTURALI E TURISMO (Codice Unico Progetto – CUP F88I190000800006) che vede ETT in vesta di mandante del consorzio proponente, composto da ETT S.p.A. e Consorzio STRESS s.c.a.r.l.. Il progetto è stato ammesso al finanziamento, e il fondo perduto concesso per la realizzazione delle attività progettuali è pari a € 90.947,36 a fronte di costi ammessi pari a € 137.793,78.