VR Story: Adriano Olivetti con gli occhi del futuro

evento olivetti nella conference room ett su metaverso

Venerdì 1 dicembre alle ore 11 nell’Aula Magna dell’istituto Cena di Ivrea sarà presentato ufficialmente l’esito del progetto didattico “VR Story: Adriano Olivetti con gli occhi del futuro”. Un cortometraggio in Realtà Virtuale realizzato da ETT della durata di cinque minuti che punta a promuovere la storia del territorio d’Ivrea. Una giornata che si svolgerà nel Metaverso di Spatial dove si potrà interagire con gli altri utenti presenti nell’ambiente virtuale attraverso un avatar.

“VR Story: Adriano Olivetti con gli occhi del futuro” ha come soggetto la storia di Olivetti attraverso la combinazione di due soluzioni tecnologiche diverse: la cinematic VR (riprese live a 360°) e la CGI (Computer Generated Imagery: ricostruzione in computer grafica). È lo stesso Adriano Olivetti, con la voce di un giovanissimo studente, a parlare in prima persona e a raccontare di sé e della storia dell’azienda. Lo spettatore si immerge in un viaggio che dalle vicende del passato lo porterà alla contemporaneità, raccontato attraverso un volo a 360° sulla città d’Ivrea, grazie a riprese live con drone e un’apposita camera VR. 

Il cortometraggio è da inquadrare all’interno di un percorso didattico e laboratoriale di educazione alle immagini rivolto ai giovani studenti dell’Istituto Cena e dell’Istituto Pavone con l’obiettivo è di sensibilizzare i ragazzi al valore del patrimonio comune d’immagini e immaginazione, ma anche a divulgare la conoscenza di ambiti e settori spesso poco conosciuti, favorendo anche un virtuoso percorso di formazione professionale.