Skip to main content

Il nesso tra globale e locale, tecnologia e cittadini è il tema che farà da guida alla Conferenza AIVP di quest’anno, che si terrà il 16, 17 e 18 novembre 2023 a Venezia.

Il consenso sociale e il dialogo con i cittadini sono il fondamento essenziale dei porti innovativi. Venezia è un esempio estremo di alcune tra sfide discusse in questa occasione: minacciata dall’innalzamento del livello del mare e dalle inondazioni, spesso in prima linea su questioni sociali come il turismo, pur proteggendo la cultura e il patrimonio locale. AIVP, in collaborazione con l’Autorità Portuale del Mare Adriatico Settentrionale di Venezia, presso lo storico Arsenale, luogo simbolo della potenza economica, politica e militare della città, favorirà il dialogo con i cittadini nell’implementazione di soluzioni per la transizione energetica, e porterà la discussione anche su cambiamento climatico e città portuali resilienti, bilanciamento del turismo e della blue economy con le priorità locali, e progetti di interfaccia porto-città possano connettere i cittadini con il loro porto.

ETT, bronze sponsor dell’evento, sarà presente ad AIVP dal 16 al 18 novembre con uno stand dove sarà possibile conoscere e approfondire tutte le soluzioni e i progetti.

Sviluppata da Space, società del gruppo ETT per l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, l’applicazione “Museo Virtuale dei Porti di Venezia e Chioggia”, offre un’esperienza immersiva che permette ai partecipanti di AIVP di esplorare le tradizioni marittime, le strutture storiche e le moderne operazioni portuali. Combinando storia e tecnologia, l’app invita a immergersi nel passato, a comprendere il presente e a immaginare il futuro della cultura portuale marittima veneziana.