Nuovi servizi per il collocamento mirato della Regione Campania

Welcome to our team. Cropped view of young male office worker in a wheelchair shaking hand to his colleague while working together in the creative office. Disability concept

Il collocamento mirato è un servizio degli uffici lavoro della Regione dedicato ai disabili che permette l’accompagnamento in un progetto d’inserimento lavorativo specifico per le difficoltà legate alla singola disabilità. 

Così come previsto dalla Legge 12 marzo 1999 n. 68, attraverso l’importazione automatica dei Prospetti Informativi, ovvero delle dichiarazione che i datori di lavoro con più di 14 dipendenti devono presentare indicando la situazione occupazionale rispetto agli obblighi di assunzione di personale disabile, insieme ai posti di lavoro e alle mansioni disponibili, gli uffici di collocamento mirato possono aggiornare le posizioni delle aziende di loro competenza e individuare eventuali progetti d’inserimento per i cittadini iscritti alle liste disabili. 

Nuovi strumenti di aggiornamento automatici delle posizioni di copertura o scopertura per le assunzioni disabili sono stati rilasciati al fine di agevolare i controlli degli uffici, grazie all’acquisizione in tempo reale delle Comunicazioni di assunzione (CO) agevolate che permettono di incrociare le richieste di assunzione, ovvero nulla osta e convenzioni, e i relativi obblighi di copertura per l’assunzione di soggetti disabili.