Comuni digitali, nuovo accordo verso la digitalizzazione

Per semplificare i processi di digitalizzazione e sostenere i Comuni nella transizione tecnologica (in linea con il Pnrr), nonché per favorire lo scambio dei dati, Anci e il Dipartimento per la trasformazione digitale firmeranno una collaborazione. Così dichiara il Sottosegretario all’Innovazione, Alessio Butti, durante l’Assemblea annuale dell’Anci a Bergamo da poco conclusa.

Secondo i dati del Dipartimento, il 98% dei comuni italiani è registrato sulla piattaforma PA digitale 2026; oltre il 90% delle amministrazioni comunali ha aderito ad almeno una delle procedure relative alle otto misure rivolte direttamente ai Comuni. 

Più di cinquemila amministrazioni sono state ammesse ai finanziamenti per la migrazione al cloud, circa quattromila a quelli per l’attivazione dell’identità digitale e, a seguire, circa tremila Comuni potranno accedere ai fondi per implementare l’AppIO e PagoPA. L’accordo quindi dovrebbe aiutare a proseguire lungo il percorso di digitalizzazione avviato e già tracciato.