Cloud computing, Agid, formazione dei dipendenti pubblici

Nell’ambito del progetto “Razionalizzazione Infrastruttura ICT e migrazione al Cloud” previsto dal Programma Operativo Nazionale “Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020”, l’Agenzia per l’Italia Digitale intende procedere alla costituzione di un elenco aperto di istituzioni universitarie ed enti di ricerca pubblici e privati, operanti nell’ambito del cloud computing.

Il possesso di competenze digitali da parte dei dipendenti pubblici rappresenta una condizione essenziale per consentire l’adattamento dei servizi della pubblica amministrazione all’era digitale, affinché gli interventi producano effetti concreti.

È necessario, dunque, che tutti i lavoratori pubblici siano in grado di comprendere, accettare e adottare i nuovi strumenti a disposizioneI soggetti interessati all’avviso devono avere esperienza nella progettazione ed erogazione di percorsi formativi sugli aspetti tecnici, economico-finanziari ed organizzativi legati all’adozione del cloud computing. Le domande di partecipazione dovranno pervenire all’Agenzia per l’Italia Digitale entro il giorno 21 novembre 2022 alle ore 15.00.