Il portale Antenati si rinnova grazie a GruppoMeta

Portale Antenati

16 novembre 2021, Roma: il portale più consultato dell’Amministrazione si rinnova.

Ore 10.30 diretta streaming – Presentazione del nuovo portale Antenati. Gli Archivi per la ricerca anagrafica. Un progetto della Direzione Generale Archivi con ICAR – Istituto Centrale per gli Archivi

GruppoMeta ha sviluppato la nuova piattaforma tecnologica di Antenati (Archivi per la Ricerca Anagrafica), il portale più consultato tra quelli dell’Amministrazione.

Antenati risponde al desiderio personale e collettivo di scoprire le proprie origini, seguendo le tracce di chi è venuto prima di noi.

Il sistema reingegnerizzato include un nuovo motore di consultazione, ricerca e visualizzazione basato sul software open source metaFAD, sviluppato da GruppoMeta. Ottimizzate la ricerca e la consultazione di oltre 1 milione e trecentomila registri, 8 milioni di atti e circa cento milioni di immagini. 

Parliamo verosimilmente del più grande repository di immagini gestito da un Digital Asset Management italiano. 

Il nuovo portale, rinnovato nella grafica, realizzata da DM CULTURA, è arricchito da una nuova interfaccia mobile per essere accessibile sempre e da qualunque dispositivo. 

L’intera infrastruttura è custodita su cloud AWS secondo gi standard richiesti dal marketplace AGID. 

Sarà consultabile dal 16 novembre 2021 all’indirizzo www.antenati.san.beniculturali.it.