ETT al CHNT 2021

La 26° edizione del CHNT (Conference on Cultural Heritage and New Technology) che si svolge come di consueto a Vienna dal 2 al 4 novembre 2021 per la prima volta avverrà in forma ibrida, con la possibilità per i partecipanti e gli speaker di collegarsi da remoto.

L’iniziativa 2021, organizzata in forma di varie sessioni, è dedicata al Patrimonio mondiale dell’era digitale e alle nuove tecnologie che contribuiscono a una ricerca, una conservazione e una comunicazione sostenibile.

Il 4 novembre Adele Magnelli, Alessandro Cavallaro e Davide Pantile presenteranno il paper Dante’s House Museum, A Virtual Tour enabling the enjoyment of cultural heritage, recentemente selezionato, come esempio virtuoso e di best practice tra le pubblicazioni relative alla tematica Virtualization against the World’s End: Creating new experiences for old places. L’introduzione sarà presentata da Giorgio Verdiani e fungerà da presentazione a tutti i paper selezionati e meritevoli di divulgazione relativamente a questo specifico tema.

I contenuti dei progetti selezionati fanno riferimento alla diffusione e alla presentazione di musei e del patrimonio culturale/costruito che basano la loro struttura sui Tour Virtuali.

ETT in questo caso ha deciso di presentare e di analizzare uno dei suoi lavori più rappresentativi: il Virtual Tour del Museo Casa di Dante.