Digital Atelier: aperte le porte alla sperimentazione digitale

AL LABORATORIO APERTO DI MODENA SI INAUGURA UFFICIALMENTE IL DIGITAL ATELIER, LO SPAZIO DI SPERIMENTAZIONE DIGITALE PER IL TEATRO, LA CREATIVITÀ E LA CULTURA

L’evento di lancio sarà venerdì 5 novembre 2021 all’ex Centrale AEM, dove verrà introdotto il progetto e presentati spazi e dotazioni tecnologiche

Locandina del Digital Atelier

Nella mattinata di venerdì 5 novembre 2021 presso il Laboratorio Aperto ex AEM di Modena verrà inaugurato il Digital Atelier, uno spazio dedicato agli strumenti digitali per l’innovazione nel settore scenografico e teatrale.
Il Digital Atelier è un centro con dotazioni software e hardware per lo sviluppo di progetti e formazione su tecnologie digitali per scenografi e più in generale per studenti e professionisti dell’industria culturale e creativa. Nato grazie al confronto con l’Amministrazione Comunale
e al coinvolgimento di Emilia Romagna Teatro Fondazione (ERT) e di Fondazione Teatro Comunale di Modena, risponde al bisogno di infrastrutture tecnologiche e competenze specifiche per gli operatori culturali di settore.
Grazie a questa dotazione sarà possibile proporre percorsi di formazione e tutoraggio rivolti sia a professionisti che a studenti di vario livello del territorio locale ma anche su un piano nazionale.
Il Digital Atelier dispone di postazioni con mixer luci e struttura all’americana, e postazioni hardware/software che saranno per l’occasione attivate a scopo dimostrativo.
L’evento si svolgerà con libero accesso previa prenotazione.
Alla conferenza stampa, oltre ai rappresentanti delle principali istituzioni teatrali del territorio, parteciperanno Ludovica Carla Ferrari, Assessora Città Smart, Politiche economiche, Turismo e promozione della città, Servizi demografici, e Andrea Bortolamasi, Assessore Cultura, Politiche giovanili, Città universitaria.

 

Programma
● h. 10:30-11:30 ⇒ Conferenza stampa (sala conferenze al piano terra)
Saluto autorità cittadine
intervengono: Ludovica Carla Ferrari, Assessora Città Smart, Politiche economiche, Turismo e promozione della città, Servizi demografici e Andrea
Bortolamasi, Assessore Cultura, Politiche giovanili, Città universitaria


Presentazione progetto Digital Atelier: Sebastiano Bisson, Direzione e Sviluppo
Progetti di Innovazione Tecnologica del Laboratorio Aperto di Modena


La collaborazione fra Digital Atelier e i teatri della città di Modena intervengono: Giuliano Barbolini, presidente di Emilia Romagna Teatro e Aldo
Sisillo, direttore del Teatro Comunale Pavarotti-Freni di Modena


● h. 11:30-12:30 ⇒ Presentazione spazi e dotazioni del Digital Atelier L’offerta del Digital Atelier per i professionisti delle performing arts
a cura di Sebastiano Bisson e Luca Parodi


● h. 12:30-13:30 ⇒ aperitivo / light lunch