ETT Spa entra da oggi a far parte della Società Aerospaziale Mediterranea

Fondata nel 1998, la SAM rappresenta la prima realtà italiana di aggregazione di piccole e medie imprese del settore aerospaziale e si configura come un sistema innovativo di ingegneria simultanea e collaborativa.

Con questa nuova collaborazione ETT conferma ancora una volta la sua capacità di saper innovare e gestire progetti complessi, anche in un settore estremamente dinamico e competitivo come l’aerospazio.

Grazie a questa partnership ETT potrà valorizzare ulteriormente i propri ambiti di ricerca, come piattaforme informatiche GIS WEB capaci di elaborare e aggregare dati georeferenziati in tempo reale, sistemi di engagement innovativi ( come realtà virtuale, realtà aumentata e 4D) ma anche ambiti come il gaming e l’edutainment.
La direzione è sempre quella dell’efficienza energetica: dall’ambito smart city a quello dei dati per il monitoraggio ambientale.

La Società Aerospaziale Mediterranea è composta da quindici imprese (piccole, medie, grandi) operanti attivamente nel settore aerospaziale. Si pone come obiettivo quello di ampliare il mercato potenziale con particolare attenzione sul processo di internazionalizzazione, diversificando le produzioni sia in termini di prodotto che di settori industriali di sblocco. La strategia della società è quella di supportare ed implementare le attività delle aziende socie, utilizzando le loro risorse e competenze in specifici programmi e progetti a livello nazionale e internazionale.

Per maggiori informazioni
http://www.samaerospazio.it/

Una nuova visita emozionante negli acquari del Museo di storia naturale della Certosa di Calci
ETT emette un mini-bond da 2,5 milioni di euro