Workshop MONGOOS 2018 a Genova organizzato da ETT

Si sta svolgendo all’Acquario di Genova in questi giorni (4 e 5 dicembre) il Workshop 2018 promosso da MONGOOS, Mediterranean Oceanography network for the Global Ocean Observing System, Network Mediterraneo Oceanografico per i sistemi di osservazione globale degli Oceani.

Il workshop, organizzato da ETT, società presente nel presidio del complesso dei progetti europei di oceanografia, avrà come scopo principale la disamina dei servizi operativi in atto, che si sono dimostrati, negli anni, un valido strumento per la creazione e lo sviluppo di indicatori oceanici ambientali e dei cambiamenti climatici: comprendere le dinamiche marine e il loro impatto in molti settori socioeconomici, è infatti un elemento chiave per lo sviluppo della Blue Economy nel Mediterraneo. Per lo sviluppo di servizi operativi tempestivi ed efficaci sono necessarie applicazioni che consentano di raccogliere dati di qualità ma anche convertirli in informazioni utili e in servizi accessibili e comprensibili agli utenti finali. Questi servizi costituiscono oggi una componente di chiave essenziale per assicurare l’utilizzabilità dei dati rilevati dai sistemi di oceanografia operativa e, perciò, uno strumento vitale per assicurare la sostenibilità dell’ecosistema Oceano.

Il workshop sarà dedicato ai servizi e alle applicazioni a valle dell’oceanografia operativa e includerà una sessione specifica dedicata al downstream della piattaforma EMODNET Physics (European Marine Observation and Data Network), allo scopo di dimostrare che le applicazioni sono un elemento chiave per EMODnet e per il servizio di monitoraggio Copernicus Marine Service, contribuendo alla comprensione scientifica del nostro oceano.

ll tutto a sostegno dei quattro obiettivi istituzionali MONGOOS: l’evoluzione della comprensione scientifica e lo sviluppo tecnologico, la promozione della visibilità e il riconoscimento di questi Servizi da parte di agenzie governative e società private per incoraggiare l’integrazione a livello nazionale, regionale, europeo e globale, e la massimizzazione dell’accesso a questi servizi, per un’attuazione sempre più globale delle politiche di governance richieste dalla società e dalla scienza.

Per maggiori info: http://www.mongoos.eu/-/mongoos-workshop-2018

Presentazione di ApPANORMUS la guida interattiva della città di Palermo
490 Studio realizza il Memoriale Veneto della Grande Guerra (MEVE)