Apre al pubblico la nuova sala di VR al Castello di Dolceacqua

Ha aperto al pubblico lo spazio di Virtual Reality all’interno del Castello di Dolceacqua. Un innovativo allestimento multimediale con tre postazioni VR che restituiscono le suggestioni del passato grazie a un’esperienza di realtà virtuale a cura di ETT.

Siete pronti a conoscere la storia della coraggiosa Lucrezia che si sacrificò per fuggire al crudele Marchese Imperiale Doria e alla legge dello Jus Primae Noctis? Una volta indossati i visori VR potrete anche godere di una ricostruzione virtuale in 3D del Castello nel XVI secolo quando fu ampliato e fortificato da Stefano Doria. Un complesso monumentale che il tempo, le guerre e il terremoto del 1887 hanno in parte cancellato ma oggi visibile grazie all’innovazione tecnologica a firma ETT.

La nuova sala dedicata alla realtà virtuale si affianca all’allestimento già realizzato da ETT per la Sala Doria e Grimaldi del Castello di Dolceacqua, inaugurata il 31 maggio 2017. La sala è stata realizzata per celebrare e approfondire l’importanza politica, artistica e culturale dello storico legame tra Grimaldi di Monaco e Doria di Dolceacqua. Una storia mediterranea e un rapporto di 500 anni valorizzato dal percorso multimediale, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale di Dolceacqua.

Per maggiori informazioni visita il sito:
http://www.dolceacqua.it/turismo/

Adeguamento al GDPR
PASS Basilicata Lavoro