Magna Carta Rediscovered

Client

Visit Kent

SECTOR

Museums

Activation date

23/05/2015

Link

http://www.magnacartarediscovered.co.uk

CHALLENGE

  • Una mostra che emozioni il pubblico, lo coinvolga e lo leghi al territorio
  • Una mostra che parli a studiosi, turisti e scuole — al centro la Magna Carta
  • Un progetto architettonico modulare che si adatti alle sei splendide locations

SOLUTION

Narrazione a diversi livelli di approfondimento ed interazione

RESULTS

La prima tappa di Faversham è stata visitata da oltre diecimila persone

Photogallery

Nell'ottocentesimo anniversario della Magna Carta, la mostra Magna Carta Rediscovered celebra — in sei tappe strategiche attraverso il verde Giardino d'Inghilterra — la straordinaria edizione del 1300 recentemente riscoperta nella città di Faversham, Kent.

CHALLENGE

Commissionata da Visit Kent e Faversham Town Hall con Heritage Lottery Fund, Magna Carta 800th e SouthEastern Railways, la mostra Magna Carta Rediscovered si inserisce in un contesto celebrativo mondiale, e presenta per la prima volta al pubblico lo straordinario documento trecentesco recentemente riscoperto nella citta di Faversham. Una mostra che emozioni il pubblico, lo coinvolga e lo leghi al territorio; una mostra che parli a studiosi, turisti e scuole — al centro la Magna Carta ed intorno una narrazione tutta da costruire, unica e nuova. Ed un progetto architettonico, ideato dallo studio B-Lab Architetti Associati di Savona, modulare che si adatti alle sei splendide locations, tra cui edifici storici, musei e cattedrali sparsi per la ricca provincia del Kent, Inghilterra.

SOLUTION

Anno 1215, anno 2015: le storie, le tecnologie, le immagini del Medioevo britannico — che la mostra racconta — sono portate alla luce tramite il contrasto con quelle dell'oggi — dal quale riflettiamo sulla vicenda storica e celebriamo il grande anniversario. Nello spazio fortemente evocativo, di manifattura tutta Italiana, è inscritta una narrazione a diversi livelli di approfondimento ed interazione, che accompagna il visitatore passo passo nella scoperta dei segreti del grande manoscritto, tra incisioni storiche, grafiche modernissime, postazioni interattive e ovviamente, la Magna Carta.

RESULTS

Soltanto nel primo mese, nella piccola città di Faversham, Magna Carta Rediscovered è stata visitata da oltre diecimila persone. Attraversando la mostra, il visitatore sperimenta in ordine libero le diverse postazioni, ora navigando mappe interattive, ora giocando ad impersonare Re Giovanni o William Marshall, ora esaminando trascrizioni latine e commentarii alle clausole più eclatanti, ora riflettendo su una Magna Carta per il futuro.

Al Tavolo della Negoziazione (schermo touch 65 pollici circondato da sedute a forma di trono) i bambini imparano il valore del dialogo e del compromesso, impersonando le quattro figure storiche che, sedute attorno ad un tavolo, giunsero al famoso accordo nel 1215. Antiche immagini di papi, arcivescovi e pergamene brillano di luce propria, sospese su schermi retroilluminati; massicce pannellature in corten invecchiato, sapientemente realizzate in Italia, accolgono schermi interattivi dedicati alla storia del documento. Il visitatore prova a scrivere con calligrafia medievale; naviga le clausole affiancando testo originale, trascrizione latina, traduzione e commentario; esplora un mappamondo dove ritrova tutte le riedizioni della Magna Carta e gli edifici storici che le accolgono, e le influenze del documento sulle legislature mondiali; riflette su futuro e giustizia e sul ruolo chiave del territorio del Kent compilando questionari digitali. Infine la collezione merchandise, interamente progettata e prodotta in Inghilterra, è allineata all'alto standard britannico e, offrendo prodotti dedicati alla casa, al viaggio e al gioco del bambino, permette a ciascun visitatore di portare a casa un souvenir specialissimo del suo viaggio in Inghilterra.

News


Press Review

Visualizza tutti gli articoli (7)