News

15 Nov 2013

L'installazione museale "Scava e Impara" sbarca a Paestum alla #BMTA2013

ETT partecipa alla XVI Edizione Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico che si terrà da giovedì 14 a domenica 17 novembre a Paestum (SA). BMTA è un evento internazionale unico nel suo genere: sede del più grande e unico Salone espositivo al mondo del patrimonio archeologico e della prima mostra internazionale di tecnologie interattive e virtuali; luogo di approfondimento e divulgazione di temi dedicati al turismo e ai beni culturali.

L’evento, promosso e realizzato dalla Provincia di Salerno in collaborazione con la Regione Campania sotto l’Alto Patronato della Presidente della Repubblica con il sostegno dell’UNESCO, dell’UNWTO, del MiBAC, e dell’ICCROM, oltre che da 8.000 visitatori, 150 espositori con 30 Paesi esteri, 50 tra conferenze e incontri, 300 relatori, 350 operatori dell’offerta e 150 giornalisti, intende approfondire e divulgare temi inerenti la tutela, la fruizione e la valorizzazione dei beni culturali oltre che favorire la commercializzazione di prodotti turistici specifici.

In questo contesto internazionale, presso lo stand in partnership con Cultour Active, ETT presenterà l’installazione multimediale “Scava e Impara: Valorizzazione Multimediale di Scavi Archeologici”. Un sistema innovativo che integra l’utilizzo di uno schermo multitouch e la tecnologia Near Field Comunication (NFC) permettendo al visitatore di simulare ciò che accade durante uno scavo archeologico attraverso un approccio interattivo, semplice e piacevole.

L’installazione “Scava e Impara” è stata recentemente presentata all’evento internazionale sulle nuove tecnologie per il patrimonio artistico “Digital Heritage ” che si è svolto a Marsiglia, Capitale Europea della Cultura per il 2013, dal 28 ottobre al 1 novembre, riscontrando notevole successo, con grande affluenza di famiglie, oltre che di ricercatori che hanno partecipato al Convegno, con la presenza senza sosta di ragazzi di tutte le età. Questo ha dimostrato l’importanza di progettare per i Musei installazioni in cui si fondono scoperta e gioco, in cui i new media diventano il principale strumento per creare momenti di apprendimento interattivi.

Per maggiori informazioni:
http://www.borsaturismoarcheologico.it/
http://www.ettsolutions.com/News.aspx?id=659